domenica 17 novembre 2013

martedì 3 settembre 2013

Forza 'ragazze e ragazzi...ri ricomincia

In anteprima il libretto corsi dell'Università TEMPO LIBERO Senago per l'anno 2013-2014
e un caloroso invito, prima a venirci a trovare al nostro gazebo per la Festa di Senago del 8 Settembre,
e poi all'Open Day del 14 Settembre dove ci sarà la presentazione dei corsi e....il 16 Settembre per le iscrizioni...INTERVENITE NUMEROSI....GRAZIE...CIAOOOOO























martedì 27 agosto 2013

riflessioni....



Un guerriero della Luce ha sempre una seconda opportunità nella vita.
Come tutti gli altri uomini e le altre donne, egli non è nato sapendo già maneggiare la spada. Ha sbagliato molte volte, prima di scoprire la propria Leggenda Personale.
Nessun guerriero può sedersi intorno al fuoco e dire agli altri: "Ho sempre agito in maniera giusta". Chi afferma ciò, sta mentendo, e non ha ancora imparato a conoscere se stesso. Inoltre, nel passato, il,vero guerriero della luce ha commesso qualche ingiustizia.
Ma nel corso del viaggio, capisce che prima o poi incontrerà di nuovo gli uomini con cui ha agito in modo sbagliato.
E'la sua opportunità di porre rimedio al male che ha causato Ed egli la coglie sempre senza esitare.


Non sempre la fede anima il guerriero della luce. 
Ci sono momenti in cui non crede assolutamente in nulla. E domanda al cuore: "Ne varrà la pena  di sforzarsi tanto?"
Ma il cuore è silenzioso. E il guerriero deve decidere da solo.
Allora cerca un esempio. E si ricorda che Gesù, per poter vivere la condizione umana in tutta la sua pienezza, attraversò un momento simile.
"Allontana da me questo calice", disse Gesù. Aveva perduto anch'egli animo e coraggio, ma non si fermò.
Il guerriero della luce  continua a non avere fede. Ma prosegue comunque, e infine la fede ritorna.


tratti dal Manuale del Guerriero della Luce di P.Coelho


venerdì 16 agosto 2013

sabato 10 agosto 2013

Il Quinto Accordo....quinto ed ultimo estratto.

Provate ad immaginare di aver vissuto fino ad oggi senza aver imparato tutte le menzogne che formano la vostra conoscenza, senza aver sofferto per aver dato la vostra fede alle menzogne, alle superstizioni e alle opinioni.; avreste conservato la vostra innocenza per tutta la vita. Durante il processo di addomesticamento perdete la vostra innocenza; ma in seguito a questa perdita iniziate a cercare quello che avete perso, il che vi porta a sviluppare la consapevolezza. Una volta ritrovata la consapevolezza, diventate completamente responsabili della vostra evoluzione, di tutte le scelte che fate nella vita. Mentre venite educati nel sogno del pianeta, non avete scelta; imparate tutte quelle bugie. Ma ora è il momento di disimpararle, quello che si chiama disaddomesticamento, un processo lento ma potente. Quando riprendete il potere che avete dato tutti i simboli, il sogno intero perde il suo potere. Quando vi siete riappropriati di tutto il vostro potere siete invincibili. Una volta vista la differenza tra la realtà e la realtà virtuale,sapete che potete fidarvi della realtà. Potete gustarvi ciò che è, e potete gustarvi ciò che è creato da voi. Potete cercare il vostro personale paradiso e viverci. E se capite le storie degli altri, e loro capiscono la vostra, assieme potrete creare il più meraviglioso dei sogni. Ma prima dovete disimparare molte cose, e il quinto accordo è lo strumento perfetto per farlo. Nel mondo sentirete opinioni e storie di tutti i tipi. "Devi fare questo, devi fare quello,..."..non credeteci. Siate scettici, ma imparate ad ascoltare.,  e poi fate le vostre scelte. Siete responsabili di tutte le vostre decisioni. E' la vostra vita, non quella di un altro, e quello che fate della vostra vita non riguarda nessun altro. Migliaia di anni fa, esattamente come oggi, c'erano profeti che attendevano la fine del mondo. A quel tempo, un grande maestro disse: "Appariranno molti falsi profeti che affermeranno di parlare in nome di Dio. Non credete loro" Come vedete, il quinto accordo non è nuovo. Sii scettico, ma impara ad ascoltare.


....da un libro di saggezza tolteca IL QUINTO ACCORDO.
di Don Miguel Ruiz e Don Josè Ruiz 

mercoledì 7 agosto 2013

Il Quinto Accordo....quarto estratto

Quindi siate SCETTICI. Non credetemi, non credete a nessuno e soprattutto non credete a voi stessi. Non credete a  niente di tutto quello che avete imparato! Non credere a voi stessi è un enorme vantaggio, perché la maggior parte di quello che avete imparato non è la verità. Se le vostre credenze vi dicono. "Sono grasso..sono brutta...sono vecchia...sono un perdente...non valgo niente..sono debole...non ci riuscirò mai,  non credete a voi stessi, perché non è vero. Sono messaggi distorti. Sono solo menzogne. Usate il potere del dubbio per sfidare qualsiasi messaggio che mandate a  voi stessi: è realmente vero che sono brutto? è realmente vero che non valgo niente?.....è un messaggio reale o virtuale? Ovvio sia virtuale. Nessuno di questi messaggi viene dalla verità, dalla vita; vengono dalle distorsioni della nostra conoscenza. La verità è che non sono persone brutte, non ci sono persone abbastanza brave o forti...sono solo accordi presi dagli esseri umani. Immaginate che tutte le vostre opinioni, più tutte quelle delle persone che vi circondano siano un uragano dentro di voi.  Capite com'è credere a tutte queste opinioni?Se invece siete scettici, se non credete a voi stessi, se non credete a nessuno, nessuna opinione può turbarvi o allontanarvi dal vostro centro. Se avete il controllo sulla vostra simbologia siete sempre centrati, siete sempre calmi e rilassati, perché è il vero voi che prende le decisioni, e non i simboli. Quando volete comunicare qualcosa mettete in fila i simboli, e i simboli escono dalla vostra bocca. Voi siete l'artista e voi potete disporre i simboli nel modo che volete, perché tutti i vostri simboli sono ai vostri ordini. Potete usarli per chiedere ciò di cui avere bisogno, per esprimere ciò che volete o che non volete.


....da un libro di saggezza tolteca IL QUINTO ACCORDO.
di Don Miguel Ruiz e Don Josè Ruiz 

sabato 3 agosto 2013

Il Quinto Accordo.....terzo estratto

Le mie storie sono vere per me, ma so che non sono la verità; perciò non credetemi.  Qualunque cosa vi dica, è solo il mio punto di vista. Ovviamente, dal mio punto di vista vi sto comunicando la verità. Quindi, forse ciò che vi dico è la verità e forse non lo è, o forse non è la verità quello a cui credete voi. Io sono solo la metà del messaggio, l'altra metà siete voi. Sono responsabile di quello che dico, ma non sono responsabile di quello che capite. Voi siete responsabili di quello che capote, voi siete responsabili del modo in cui utilizzate quello che sentite nella testa, perché siete voi che date significato a ogni parola che ascoltate.. State interpretando le mie parole attraverso la vostra personale conoscenza. Mettete assieme i simboli trasformandoli in modo da adattarli al vostri sistema di credenze. Una volta fatto questo adattamento potete accettare o non accettare la mia storia come vera. Potete usare ciò che sentite per accusarmi, per accusare un altro, per accusare voi stessi; per accusare la vostra religione o filosofia. Ma potete anche usare ciò che sentite per trovare la verità, per trovare voi stessi, per far pace con voi stessi e forse per cambiare il messaggio che vi mandate. Sta a voi decidere come usare le mie parole.

....da un libro di saggezza tolteca IL QUINTO ACCORDO.
di Don Miguel Ruiz e Don Josè Ruiz 

giovedì 1 agosto 2013

Il Quinto Accordo....secondo estratto..


.....sapete che ciò che vi stanno dicendo è soltanto una storia, e lo sapete perchè lo sentite.
Lo sapete, ma sapete anche quando le loro parole vengono dalla verità, e lo sapete al di là
delle parole. Questo è il punto più importante.
Verità o finzione, non siete obbligati a credere alla storia di nessuno.
Non dovete formarvi una opinione su ciò che dice un altro. Non dovete esprimere la vostra
opinione. Non dovete essere in accordo o in disaccordo. ASCOLTATE semplicemente. Più una persona è impeccabile con la parola, più il messaggio sarà chiaro; ma le parole che vengono da un altro artista non hanno niente a che fare con voi. Sapete che non sono nulla di personale. Ascoltate a capite le parole, ma le parole non hanno più nessuna influenza su di voi.  Non giudicate più quello che dicono gli altri, perché sapete quello che stanno facendo: vi stanno semplicemente comunicando ciò che avviene nel loro mondo virtuale.
Ora siete consapevoli che tutti gli artisti vivono nel loro sogno, nel loro mondo.
L'unica verità per voi è ciò che percepite nel vostro mondo. Con questa consapevolezza, non c'è più niente da dimostrare a nessuno. Il rispetto è importantissimo. Imparando a ascoltare, esprimete rispetto per l'altro artista: rispetto per la sua arte, per la sua creazione.
Ascoltare è fondamentale per la comunicazione. Imparando ad ascoltare capirete esattamente quello che gli altri vogliono. Sapendo che cosa vogliono sta a voi decidere che cosa fare di questa informazione...ma dipenderà sempre da ciò che VOI volete.
Le persone cercano continuamente di agganciare la vostra attenzione per trasmettervi ogni tipo di informazione. Spesso non vi interessa. Ascoltate, non vi interessa, la ignorate e cambiate strada. Se invece vi interessa, allora desiderate davvero ascoltare per scoprire se è importante per voi.  A questo punto se volete potete comunicare anche il vostro punto di vista, sapendo che è solo un punto di vista. La scelta sta a voi, ma la chiave è l'ASCOLTO.


....da un libro di saggezza tolteca IL QUINTO ACCORDO.
di Don Miguel Ruiz e Don Josè Ruiz 

lunedì 29 luglio 2013

Il Quinto Accordo......il primo estratto

Il quinto Accordo: 
SII SCETTICO, MA IMPARA AD ASCOLTARE
 Sii scettico, perché la maggior parte delle cose che senti non sono vere. Sai che gli esseri umani parlano attraverso i simboli e che i simboli non sono la verità. I simboli sono veri  finché  li accettiamo come tali, non perché siano realmente la verità. Ma la seconda parte dell'accordo è: impara ad ascoltare, e la ragione è molto semplice. Imparando ad ascoltare capite il significato dei simboli che gli altri stanno usando; comprendete la loro storia e la comunicazione migliora moltissimo. Così, invece della confusione, tra gli abitanti di questa terra potrà esserci chiarezza. Essere scettici è da maestri, perché utilizza il potere del dubbio per discernere la verità....E'la verità o non è la verità?E' la realtà o è una realtà virtuale? il dubbio vi porta al di là dei simboli, e vi rende responsabili di tutti i messaggi che inviate e ricevete. Il vero 
scetticismo è essere semplicemente consapevoli che l'intera umanità crede alle menzogne. Sapete  che distorciamo la verità perchè stiamo sognando, e che il nostro sogno è solo un riflesso della verità.





....da un libro di saggezza tolteca IL QUINTO ACCORDO.
di Don Miguel Ruiz e Don Josè Ruiz 

venerdì 21 giugno 2013

pillole di Ho'oponopono...

COSA VUOL DIRE..."FARE PULIZIA?"...
Fare pulizia vuol dire che quando si presenta
un problema, sei disposto a prenderti il
cento per cento della responsabilità.
Sei disposto a dire.

"MI DISPIACE.PER FAVORE PERDONAMI PER
QUALUNQUE COSA IN ME ATTRAE QUESTO"

Puoi usare gli strumenti di pulizia che hai.
Puoi anche ottenere gli strumenti pulizia attraverso
l'Ispirazione.
La pulizia è una richiesta alla Divinità per correggere
gli errori del passato
E' un modo per dare il permesso alla Divinità
di cancellare tutto ciò che sta funzionando
e che siamo pronti a lasciar andare.
Noi no.


E COME POSSO FARE PULIZIA?

Il processo di pulizia è molto semplice.
E' talmente semplice che il tuo cervello ha appena
il tempo di comprendere che semplicemente ripetendo:

"TI AMO" o "GRAZIE"
con la mente, stia già facendo pulizia.
Quando dici:
"TI AMO" o "GRAZIE"
o usi.gli strumenti di
HO'OPONOPONO,
ti prendi il cento per cento della
responsabilità.
Stai dicendo:

"MI DISPIACE, PER FAVORE PERDONAMI
PER TUTTO CIO'CHE IN ME
HA CREATO QUESTO"



tratto da..Scopri Ho'oponopono la via più semplice di Mabel Katz.

passion...


Tutte le strade del mondo conducono al
cuore del guerriero.
egli s'immerge senza esitazioni nel fiume
di passioni che scorre sempre attraverso
la vita.
Il guerriero sa che è libero di scegliere
ciò che desidera:
le sue decisioni sono prese con coraggio,
distacco, e talvolta, con una certa dose
di follia.
Accetta le proprie passioni, e le vive,
intensamente.
Sa che non è necessario rinunciare
all'entusiasmo delle conquiste:
esse fanno parte della vita,
e ne gioisce con tutti coloro che ne
partecipano.
Ma non perdere mai di vistale cose durature,
e i solidi legami creati attraverso
il tempo.
Un guerriero sa distinguere ciò che è
transitorio
da quello che è
definitivo.


dal Manuale del guerriero della luce di P.Coelho

venerdì 14 giugno 2013

bentornato.....


RITORNO A CASA

ALLA FINE SEI ARRIVATO,
CON LA GIOIA NEL CUORE,
IL SORRISO SUL VOLTO
E LA FEDE DELL’AMORE.

HAI PORTATO TRA DI NOI
QUELLO CHE CI MANCAVA,
HAI PORTATO TRA DI NOI
LA VITTORIA SULLO SCETTICO,
HAI PORTATO TRA DI NOI
LA SPERANZA DELL’UOMO.

TU CHE ANCORA CREDI
NELL’UMANA ONESTA’,
TU CHE CREDI ANCOR
NELLO SPIRITO DI CARITA’
TU CHE CREDI ANCORA
NELLA VERITÀ’
SII IL BENVENUTO.

TI ABBIAMO ASPETTATO
E OR CHE SEI TRA NOI
FA DIVENIR NOSTRE
LE TUE VIRTÙ’.

NON MANCHI IL CORAGGIO,
DIVENTIAMO PIÙ UMILI,
SORRIDIAMO ALLA VITA
PERCHÉ’ E’ IL DONO PIÙ’
GRANDE CHE CI HA DATO.

CIAO, GRAZIE DI ESSERE QUI.
IL VENTO FRESCO CHE PORTI
SIA REFRIGERIO
PER LE NOSTRE POVERE ANIME.

domenica 19 maggio 2013

I FUORI CORSO della Università TEMPO LIBERO Senago...

hanno dato vita a uno spettacolo clownesco dal titolo TUTTI IN PISTA, alla ricerca del proprio clown, con la sapiente regia di Clara Rota.
I clown?BHO, BLANCO, BUTTERFLY, CALLO DOLENTE, CARMENCITA, CLOROFILLA, FIORELLINO, JEROME ,GINEVRA, LIQUERIZIA, PASTAFROLLA, PIRELLA, PULCINO, RAFFAELO, ROSAMUNDA, SPIRU', WAPA.
Sono stati tutti non bravi ma...BRAVISSIMI...e il pubblico molto numeroso, al di sopra di ogni nostra aspettativa, con tanti bambini nelle prime file ha riso alla grande e applaudito lungamente ad ogni numero che si sono succeduti. Una soddisfazione grande per chi ha dato il massimo per la riuscita e per chi è venuto a vederci!!!!Grazie a tutti!!!!!!!!!!!!!e ora un pò di foto, ci vuoleeeee!!!!!!!!!!!!!